Eagles
Federazione Italiana Sport Del Ghiaccio
Elite Women’s Hockey League

Le Eagles a Budapest

Dopo una pausa di quasi un mese, riprende l’attività in EWHL


Bolzano, 18.01.2019 - Dopo che gli utimi giorni erano occupati soprattutto per redarre ricorsi contro decisioni assolutamente incredibili del giudice sportivo, nel fine settimana le Eagles Alto Adige sono attese nella capitale ungherese per disputare due partite. Sabato alle 17 le aquile affronteranno il KMH Budapest nella Supercoppa. Per entrambe le squadre, questa competizione parallela all'EWHL è in realtà solo un allenamento, dato che entrambi non hanno più possibilità di vincere la coppa. 

A causa di diversi infortuni le Eagles avranno la panchina corta. Sul versante opposto sarà interessante vedere come la squadra ungherese digerisce l'assenza della loro giocatrice migliore Fanni Gasparics. L'ex legionaria russa era stata allontanata dalla squadra per motivi mai trapelati.

La partita di sabato sarà probabilmente trasmessa sul canale Youtube del provider Sportstream Livestream.

È invece molto importante per il prosieguo della stagione la partita di domenica contro le Budapest Selects. La partita avrà luogo alle 12:45 al Kissstadion, fino a poco tempo fa un impianto aperto, ora con un tetto a tenda. All’andata al Palaonda le Eagles avevano fatto delle Selects un sol boccone andando a vincere per 8: 1. In casa, tuttavia, la squadra ungherese di solito si presenta in maniera diversa con un organico molto più ampio. La vittoria per le Eagles Alto Adige è importante per assicurarsi il quarto posto davanti alle prime inseguitrici, le ragazze di Salisburgo. Probabilmente è l'ultimo posto ancora da assegnare in termini di final four, perché le squadre attualmente classificate dal 1° al 3° posto hanno già troppi punti all’attivo.

Tra le fila dei Selects bisogna fare attenzione soprattutto alla nazionale ungherese Hanna Pinter attualmente decima nella classifica marcatrici.