Eagles
Federazione Italiana Sport Del Ghiaccio
Elite Women’s Hockey League

Le Eagles Alto Adige mantengono a distanza il Salisburgo

Nella lotta per un posto tra le prime quattro, le altoatesine sono ancora in vantaggio


Kika Stocker autrice di un bellisimo gol

Bolzano, 26.01.2019 - Solo le quattro migliori squadre dell'EWHL disputeranno il torneo per aggiudicare la Coppa EWHL che si terrà il 23 e 24 febbraio. Al momento solo i Vienna Sabres sono già qualificate, il KMH di Budapest non dovrebbe avere problemi e Aisulu Almaty ha tutte le carte in regola per farcela, considerate le partite che deve ancora disputare. Rimane da assegnare un solo posto nella griglia di partenza. Sono le aquile altoatesine e quelle salisburghesi a contenderselo.

Ecco perché l’odierna partita contro le Highlanders di Neuberg in Stiria era di grande importanza e la pressione era palpabile.

Le Highlanders hanno reso la vita più facile alle Eagles, presentandosi al Palaonda con solo otto giocatrici di movimento. Fisicamente le stiriane hanno tenuto testa alle padrone di casa fino alla fine, ma le Eagles Alto Adige si sono dimostrate più prolifiche. Dopo essere passate in vantaggio per 2-0, le Highlanders sono riuscite a farsi sotto grazie al gol di Sidney Smith in superiorità numerica, ma si è trattato solo di una breve fiammata. Apre e chiude le danze capitan Chelsea Furlani che alla fine contribuisce tre gol al punteggio finale di 8-1 e viene premiata come migliore della sua squadra. Hanna Elliscasis, Shelby Perry, Samantha Gius, Eleonora Bonafini e Franziska Stocker sono le autrici delle altre cinque marcature. Da notare il debutto in EWHL della quattordicenne Lara Zanettini.

Con 28 punti frutto di 13 partite, le Eagles Alto Adige si trovano al quarto posto inseguite dal Salisburgo a quota 21 ma con una partita in meno, primo e ormai unico contendente per l’ultimo biglietto alla final four ancora da staccare.

 

Il programma delle Eagles continua domani con la partita contro Alleghe ad Alleghe valevole per il campionato italiano. Tutt’altro che una scampagnata.

 

I dettagli della partita:

http://www.eishockey.at/de/s/livescores/?gameId=8e6e4e9e-7f52-4c15-b44e-bc52d9f5b064&divisionId=3528&season=null