Eagles
Federazione Italiana Sport Del Ghiaccio

Panciata delle Eagles

Doveva essere il culmine della stagione: il decimo scudetto consecutivo. Dopo aver perso contro l’Alleghe in gara 2, l’assegnazione del titolo italiano va alla bella.


Immagine sintomatica

Bolzano, 23.03.2019 - Se alla peggior partita delle Eagles l’Alleghe risponde con la migliore, il risultato è quasi scontato. Mentre quasi nessuna giocatrice delle Eagles ha mostrato una prestazione accettabile, di tutt’altra pasta si sono presentate le avversarie motivate al massimo. Le Eagles purtroppo hanno fatto il loro gioco: invece di costringere l'avversario a giocare in velocità per sfiancarle, si sono adattate al ritmo loro. Quindi la partita si è giocata a ritmi blandi fino al 34° minuto. Poi Alleghe colpisce due volte in 45 secondi. Il gol di Eleonora Bonafini circa 3 minuti dopo riaccende le speranze che finalmente il motore sarebbe iniziato a girare. L’Alleghe però si è rivelata essere la squadra migliore oggi. Grazie al pareggio di Samantha Gius poco prima della fine della partita in superiorità numerica, le Eagles si sono salvate all’overtime. Tuttavia, non hanno giocato meglio. La decisione doveva essere affidata ai penalty, ma anche in questa circostanza l’Alleghe siè dimostrato più preparato e più affamato vincendo meritatamente e portando dopo sei anni la decisione alla terza partita.

 

I dettagli della partita:

powerhockey.info/gamepage.php