Eagles
Federazione Italiana Sport Del Ghiaccio

Per iniziare, un risultato di calcio

L'Eagles Alto Adige perdono il debutto nella stagione EWHL 2019/20 con 1:0


[Translate to Italiano:] Foto: Kevin Masocco

Bolzano, 09.09.2019 – Come nella scorsa stagione, la partita di esordio è andata dunque ai kazaki dell’Aisulu Almaty, ma non si può parlare certo di una falsa partenza da parte delle Eagles. La partita nella gelidaa Weihenstephanarena di Vipiteno è stata abbastanza equilibrata per tutti i 60 minuti, come dimostra il rapporto dei tiri di 28 a 24. Impressionante soprattutto la velocità messa in mostra dalle giocatrici in questa fase iniziale del campionato. Le due nuove arrivate in casa Eagles, Amie Varano e Jaime Fox, hanno lasciato Si è notato comunque che l’Aisulu ha già disputato quattro partite in Supercoppa. Per cinque delle Eagles Alto Adige invece, è stata la prima partita in assoluto nella ancora giovane stagione.
La tattica dell’Aisulu, data la panchina corta, è evidente fin dall'inizio: segnare subito uno o due gol e poi chiudersi a riccio affidandosi alla forte Darya Dimitriyeva in porta. La tattica paga al 9° minuto di gioco. Le Eagles non riescono a liberare la zona davanti alla porta, contro la ribattuta di Brianna Keats nulla può il portiere delle Eagles Daniela Klotz. Le Eagles nella prima frazione del gioco riescono a creare poche buone possibilità per insaccare.
La frazione centrale non è differente dalla prima: il gioco si sposta velocemente da un lato all’altro, ma le due portiere sono in grande spolvero. Nell'ultimo terzo le Eagles aumentano ancora il ritmo, ma il disco non vuole varcare la linea di porta nemmeno quando è vuota. L’Aisulu inizia ad accusare un po’ di stanchezza, ma lotta fino alla fine. Con il baricentro del gioco ormai spostato davanti alla porta dell’Aisulu, le kazake trovano diverse occasioni per piazzare un contropiede tutti disinnescati dal portiere delle Eagles o non sfruttati al meglio.
Anche il sesto giocatore al posto del portiere nella fase finale non cambia il risultato. L'allenatore Fredy Püls, che ha sempre impiegato tutte e tre le linee a disposizione, può comunque essere soddisfatto della prestazione delle su per impegno e velocità. L’indicazione evinta dalla partita è che va migliorata l'accuratezza nelle conclusioni.
Le Eagles Alto Adige scenderanno nuovamente in campo martedì 17 settembre, ancora contro l’Aisulu Almaty, cercando di vendicarsi della sconfitta.

Aisulu Almaty - Eagles Alto Adige 1: 0 (1: 0) (0: 0) (0: 0)

Reti: Brianna Keats (Nurgaliyeva, Olzhabayeva) 8:37
Tiri in porta: Aisulu Almaty 28 - Aquile Alto Adige 24
Penalità: Aisulu Almaty 8 - Aquile Alto Adige 4

Prossima partita:
Eagles Alto Adige vs Aisulu Almaty
Martedì 17.09.2019 - 20:45
Palaonda Bolzano