Eagles
Federazione Italiana Sport Del Ghiaccio
Elite Women’s Hockey League

Riusciranno le Eagles Alto Adige a sorprendere ancora una volta?

Dopo 16 partite del girone preliminare, sabato e domenica avrà luogo l’epilogo dell’EWHL, la final four delle migliori quattro squadre


Bolzano, 22.02.2019 - Le quattro squadre che sono riuscite a qualificarsi alla final four si giocano tutta una stagione in sole due partite. In sette anni dal rientro nella stagione 2012/13, le Eagles sono sempre state tra le migliori quattro squadre, fatta eccezione per la stagione 2015/16, per le note ragioni "biscottare". In questi sette anni hanno portato a casa due volte l’ambito trofeo, qualificandosi al secondo posto per due volte. Solo le Sabres hanno fatto meglio.

Nel fine settimane in quel di Kapfenberg in Stiria dunque incroceranno le stecche le Vienna Sabres, KMH Budapest, Aisulu Almaty e le Eagles Alto Adige, quindi quattro squadre in rappresentanza di quattro nazioni: Austria, Ungheria, Kazakhstan e Italia. Nella prima semifinale le Sabres contenderanno alle Eagles Alto Adige l’accesso alla finale. La seconda sarà KMH Budapest contro Aisulu Almaty.

Durante la regular season le Sabres e il Budapest hanno dominato il campionato. Le viennesi hanno totalizzato 42 punti, il Budapest 41, l’Aisulu Almaty al terzo posto, con 35 ha già un distacco di sette punti dalla prima, le Eagles con 32 addirittura 10 punti.

I favori del pronostico sono quindi tutti per il Vienna da un lato e per il Budapest dall’altro. Le Eagles hanno speso tutta la settimana per prepararsi a queste due partite clou, la panchina corta potrebbe essere un problema dovendo giocare due partite in meno di 24 ore. Tra infortuni (Nadia Maier e Hannah Peer) e altre assenze, coach Fredy Püls non ha molte opzioni. La retroguardia delle Eagles è solida, in effetti, le Eagles, con 29 hanno incassato solo tre gol in più delle Sabres. Il problema principale rimane le molte occasioni non sfruttate, come dimostrano in soli 54 gol segnati. Anche in quest’ambito le viennesi, per rimanere in tema di semifinale, hanno qualche marcia in più. D'altra parte, le semifinali a Budapest l'anno scorso hanno dimostrato che quando ti giochi tutto in una partita, tutto è possibile. In quell’occasione le Eagles, con un capolavoro tattico, hanno eliminato il KHM di Budapest partito per vincere l’EWHL. Questo è lo spirito a cui nuovamente ispirarsi.

 

Final Four Kapfenberg

Sabato, 23.02.2019

13:15

Vienna Sabres vs Eagles Alto Adige

16:15

KMH Budapest vs Aisulu Almaty

 

Domenica, 24.02.2019

11:15

Perdente 1 vs perdente 2

14:15

Vincitrice 1 vs vincitrice 2

 

Link al liveticker per la semifinale di sabato:

https://clubticker.noppe-ist-schuld.de/index.php?id=13