Eagles
Federazione Italiana Sport Del Ghiaccio

Un'altra italoamericana per le Eagles Alto Adige

L'americana con radici italiane, Jacquie Pierri, porta in dote grandissima esperienza


Jacquie Pierri con la maglia dello SDE HK

 

Bolzano, 15 luglio 2021 – Il contatto con Jacquie Pierri è dovuto alla sua ex compagna di squadra, la nazionale olandese Savine Wielenga. Entrambi hanno giocato per due anni per lo SDE HK, nel campionato svedese SDHL.

Nato l'11 giugno 1990 a Englewood, nel New Jersey, la difensore alta 165 cm ha giocato quattro anni per la Brown University in NCAA per poi passare per cinque stagioni all'ormai defunto campionato professionistico canadese CWHL, più precisamente al Calgary Inferno. Dopo un anno di pausa a Barcellona, che Jacquie Pierri ha dedicato ai suoi studi, è stata ingaggiata per le stagioni 2019/20 e 2020/21 dallo SDE HK di Stoccolma, che grazie al suo aiuto per il prima volta nella sua storia ha centrato i play-off.
Pierri tira di destra ed è un tipico difensore stay at home. Alle Eagles Alto Adige porterà l'esperienza di 116 partite nel campionato universitario americano NCAA, 123 partite nella CWHL e 72 partite nella massima divisione svedese.

Jacquie Pierri si è laureata in ingegneria ambientali con specializzazione in sistemi energetici sostenibili presso l'Università Tecnica di Stoccolma e si trasferisce in Italia, dove vivono i parenti di suo padre, per cercare lavoro.

Jacquie Pierri racconta la sua nuova avventura: "Non vedo l'ora di iniziare questo prossimo capitolo della mia carriera hockeyistica e della mia vita. Spero di poter dare un grande contributo al successo della squadra dentro e fuori dal ghiaccio e non vedo l’ora di conoscere le mie compagne di squadra. Le mie lezioni di italiano procedono lentamente, ma desidero immergermi nella cultura della mia famiglia e sono felice di far parte di una squadra vincente".