Eagles
Federazione Italiana Sport Del Ghiaccio
Elite Women’s Hockey League

Mara Da Rech è una Eagles

Le Eagles Bolzano Alto Adige rafforzano l’organico per tornare a primeggiare nell’EWHL e in campionato


Mara Da Rech (dx) con il Vicepresidente delle Eagles Loris Molin Pradel

 

Bolzano, 02.08.2019 - Nuovo e soprattutto inaspettato arrivo nel nido delle Eagles Bolzano Alto Adige. Si tratta dell’attaccante bellunese MARA DA RECH. L’ingaggio è stato reso possibile anche a seguito della definitiva rinuncia di proseguire l’attività sportiva da parte della sua ormai ex società, le Alleghe Girls campionesse d’Italia in carica.
La Da Rech, 19 anni compiuti lo scorso 15 luglio, è una delle giocatrici più promettenti e tecnicamente dotate per il futuro del movimento femminile. Il suo valore aggiunto è che può essere impiegata indistintamente come difensore e attaccante.
Nata a Belluno e sportivamente cresciuta ai piedi del Civetta, Mara vanta un curriculum di tutto rispetto. Oltre al primo titolo italiano vinto proprio quest’anno contro la sua nuova squadra, la Da Rech vanta ben due medaglie ai Campionati mondiali under 18 di I° Divisione con la Nazionale azzurra. Da due anni fa anche parte della nazionale senior.
Mara Da Rech si aggiunge quindi agli altri nuovi innesti in casa Eagles Bolzano Alto Adige per la stagione 2019/2020 cioè la difensore canadese Jaime Fox, il terzino italoamericano Amie Varano e le attaccanti rientranti da un’esperienza all’estero Giorgia Battisti ed Anna Caumo.
Per Mara Da Rech sarà la prima esperienza nella sempre più prestigiosa EWHL (European Women’s Hockey League) che vedrà al via ben dieci squadre provenienti da sette Nazioni. Si tratta dell’Aisulu Almaty (Kazakistan), Eagles Salisburgo, Sabres Vienna e Lakers Kärnten (Austria), Eagles Bolzano Alto Adige (Italia), Olimpija Lubiana (Slovenia), Hvidovre IK (Danimarca), KMH Budapest e MAC Budapest (Ungheria) e Silesia Brackens (Polonia).